Come allacciare le Vans: stile dritto e incrociato

Vans: le scarpe dall'anima fiera che si adattano a qualsiasi personalità. Vediamo come allacciare le Vans

Come allacciare le Vans: stile dritto e stile incrociato

Una delle prime perplessità che si trova ad affrontare chi possiede un paio di scarpe di questo storico brand è: come allacciare le Vans?

Ci sono diversi modi per poter allacciare le nostre Vans, a seconda dei gusti, della comodità e dell’effetto che vogliamo ottenere. Qualunque sia il metodo utilizzato, ricordate che il look classico delle Vans è con i lacci piatti e tesi, per questo, durante tutti i passaggi, fate in modo di procedere lentamente e con le stringhe ben tese.

Come allacciare le Vans senza che si veda il nodo e con i lacci a formare barre tra i due occhielli

1.

  • Allentate le due estremità della scarpa.
  • Fate passare i due lembi della stringa in linea retta dentro ai primi due occhielli, in modo che la barra sia visibile nella parte superiore della scarpa.
  • Controllate che i lacci siano di uguale lunghezza prima di procedere a farli passare negli altri occhielli.

 

2.

  • Prendete l’estremità destra della stringa e inseritela nell’ultimo occhiello a sinistra.
  • Prendete l’altra estremità e fatela passare dal basso verso l'alto in modo da farla fuoriuscire dall’occhiello posto immediatamente sopra al primo a destra 
  • Fate passare il laccio nel secondo occhiello di sinistra dall’alto verso il basso.
  • Continuate con lo stesso procedimento, da sotto verso sopra e poi ancora da sopra verso sotto.

 

Terzo e ultimo step

  • A questo punto non resta altro che infilare la prima estremità nell’ultimo occhiello rimasto, facendo attenzione a inserirla dall’alto verso il basso.

 

NB.

Stendete bene la stringa quando la inserite nell’occhiello per evitare brutte pieghe finali nei lacci.

Ora le vostre Vans sono pronte per essere indossate!!!

 

Come allacciare le Vans secondo lo stile incrociato

1.

  • Inserite ciascuna estremità del laccio all’interno dei primi occhielli, dal basso verso l’alto, in modo che si formi una barra all’interno della scarpa.
  • Tirate le estremità sopra la barra, all’esterno della scarpa.

2. 

  • Incrociate il laccio destro su quello sinistro.
  • Inserite il laccio destro dall’alto verso il basso nel secondo occhiello, quello più vicino alla punta.

NB.

Se avete seguito il giusto procedimento dovreste avere il laccio destro che attraversa la linguetta della scarpa e il sinistro che fuoriesce tra la barra e l’incrocio.

  • Tirate il laccio incrociato a sinistra lontano dalla scarpa e lasciatelo fuori.
  • Incrociate il laccio sinistro a destra.
  • Inserite il laccio sinistro dall’alto verso il basso nel secondo occhiello a destra.

NB.

Se avete seguito il giusto procedimento dovreste avere ottenuto una barra e due lacci incrociati.

  • Tirate il laccio verso destra, lontano dalla scarpa, e lasciatelo fuori.

 3.

Continuate ad allacciare le scarpe seguendo lo schema seguito fin’ora.

  • Incrociate il laccio di destra verso sinistra, dal basso verso l’alto.
  • Inseritelo nell’occhiello, tiratelo e lasciatelo fuori.
  • Prendete il laccio sinistro e incrociatelo verso destra.

 4.

Ripetete tutti i passaggi fino a quando la scarpa non sarà completamente allacciata.

NB.

Questo tipo di allacciatura permette di ottenere un effetto finale per cui tutti i lacci incrociati in una direzione dominano sugli altri incrociati in direzione opposta.

5.

Ripetete l’operazione anche nell’altra scarpa, facendo in modo che il processo sia invertito e, nel finale, che ogni laccio sia in posizione speculare rispetto all’altro.

Colorazioni

Come ultimo accorgimento per poter indossare al meglio le vostre scarpe, ricordate che le Vans, oltre che diversi tipi di allacciatura, permettono l’utilizzo di lacci dalle diverse colorazioni.

Ad ogni modo, i lacci bianchi originali sono i migliori in quanto rimandano alla tipologia di laccio da skate, bianco e piuttosto spugnoso.

Ora prendete le vostre Vans e fate le vostre scelte!

Consulenza Web - UD Web